Nulla accade per caso

di Giocosa - 8 novembre 2019

Nel nostro parlare quotidiano, di certo, abbiamo usato, almeno una volta, l’espressione “per caso…”. Per chi ha fede, però, nulla accade per caso, ma tutto è frutto della Provvidenza di Dio.

Un giorno Gesù attraversò la città di Gerico, ma non era lì per caso. Sapeva che in quella città c’era Zaccheo, che desiderava vederlo (Lc 19,1-10).

Zaccheo era un pubblicano, un esattore delle tasse, piccolo di statura ma piccolo anche nel cuore. Era piccolo dentro perché, per tutta la sua vita, si era impegnato a rubare e a fare soldi, e per questo aveva fatto soffrire tante persone.

Zaccheo, però, aveva ancora una piccola luce accesa nel cuore e fu proprio quella luce a guidare Gesù all’incontro con lui. In quella piccola luce, Gesù aveva visto una possibilità di entrare nella vita di quella persona per manifestargli tutta la sua tenerezza e la sua misericordia.

Zaccheo, infatti, fu pronto ad accogliere Gesù, non solo nella sua casa, ma anche nel suo cuore e da quel momento nulla fu più come prima.

Quell’incontro diede una svolta radicale alla sua vita: decise di condividere con i poveri quanto aveva rubato e di restituire i soldi a coloro ai quali li aveva estorti. Aveva, finalmente, trovato la ricchezza che lo rendeva davvero felice: l’amore di Gesù.

Il Signore non passa mai per caso nella nostra vita, sia nei momenti di tristezza, che nei momenti di gioia, c’è sempre un progetto di amore che si manifesta nella sua Provvidenza.

Basta una piccola luce accesa nel nostro cuore, un piccolo spiraglio e subito Gesù ne approfitta per entrare nella nostra vita e cambiarla radicalmente. Chi possiede Gesù nel cuore capisce, infatti, che le cose di questo mondo sono ben poca cosa, perché chi ha Gesù ha tutto.

Di certo anche noi abbiamo nel cuore il desiderio di vedere Gesù. Come Zaccheo, saliamo anche noi sull’albero per vederlo passare nella nostra vita.

Il nostro incontro con il Signore non accade mai per caso: è il frutto dell’amore, della compassione, della bontà di Gesù per tutti noi. L’importante è essere sempre lì, pronti a lasciarci incontrare da Lui.

Nulla accade per caso ultima modifica: 2019-11-08T19:18:10+00:00 da Giocosa

Renderò grazie al Signore con tutto il cuore,
annuncerò tutte le sue meraviglie

Se le riflessioni e gli interventi presenti in questo articolo suscitano in te il ricordo di un episodio della tua vita del quale rendere grazie al Signore per le meraviglie che ha operato, lascia qui il tuo racconto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Attenzione! In questo sito non sono consentiti commenti né l'inserimento di link relativi ad altre pagine ma solo racconti della propria esperienza di vita.