La preghiera come un gesto d’amore

di elisabetta - 27 Ottobre 2013
La preghiera come un gesto d’amore

La sua preghiera arriva fino alle nubi. (Sir 35,20)

La vera preghiera è “amare il prossimo come amiamo noi stessi”.

Non esiste preghiera migliore dell’aiutare l’altro.



“Sono le piccole cose, le azioni quotidiane della gente comune
che tengono a bada l’oscurità. Semplici atti di gentilezza e amore.”


(Citazioni tratte dal Vangelo di Matteo e da Lo Hobbit di J.R.R. Tolkien)

La preghiera come un gesto d’amore ultima modifica: 2013-10-27T20:10:47+01:00 da elisabetta

Testimonianze

  1. don Roberto

    Alcuni giorni fa è deceduta improvvisamente una ragazza della Bulgaria.
    Era incinta e lavorava in un bar vicino alla nostra parrocchia.
    Gli amici e quelli che la conoscevano sono rimasti molto colpiti da questa morte improvvisa.
    Subito si sono messi d’accordo di fare fra di loro una colletta per pagare a Joselina l’ultimo viaggio alla sua casa e ai suoi familiari in Bulgaria.
    Inoltre hanno chiesto di poter celebrare una santa messa e fare un ricordo per la loro amica. Domenica sera, 27 ottobre alle ore 18.30, nella parrocchia di S.Anna a Capuana si sono incontrati per questo scopo.
    La povera Joselina, straniera e lontana da casa, ha trovato degli amici sinceri che la portano nel loro cuore.

Renderò grazie al Signore con tutto il cuore,
annuncerò tutte le sue meraviglie

Se le riflessioni e gli interventi presenti in questo articolo suscitano in te il ricordo di un episodio della tua vita del quale rendere grazie al Signore per le meraviglie che ha operato, lascia qui il tuo racconto.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attenzione! In questo sito non sono consentiti commenti né l'inserimento di link relativi ad altre pagine ma solo racconti della propria esperienza di vita.