Catechismo 2.0

Fare catechismo divertendosi

Uno sguardo, un sorriso… Piccoli semi che, senza fare rumore, fanno crescere in noi l’amore… piccoli gesti che trasformano le nostre vite in accoglienza.

Mangiare il Corpo di Cristo è mangiare Gesù, il suo essere Parola di Dio: una parola dolce che trasforma la nostra vita in una vita che ha il sapore di Dio.

La messa è la mensa del perdono dove impariamo l’arte di saper perdonare: ci nutriamo del perdono di Dio e riceviamo da Lui la forza di perdonare gli altri

Grazie al catechismo a distanza, posso confrontarmi con mio figlio e mi rendo conto di quanto la visione di certe tematiche sia diversa agli occhi dei bimbi

Partecipare alla Messa significa partecipare alla Mensa dell’Amore di Dio alla quale siamo invitati ogni domenica per poterci nutrire sempre di questo amore

In questo momento difficile, la Parrocchia ha aiutato i nostri bambini ad avere sempre fiducia in Gesù e a sentirsi, anche se lontani, vicini con il cuore!

In questa “prima” esperienza di catechismo a distanza ho voluto cogliere l’aspetto “bello”: una buona occasione per condividere del tempo con i nostri figli

Eccoci pronti per un nuovo inizio. Coraggio, ce la possiamo fare! Non c’è da spaventarsi! Insieme possiamo realizzare cose nuove, piene di gioia e di amore.

La forza dell’amore ci spinge a costruire un futuro migliore per ridare luce e calore alle nostre città. È questa forza che ci fa vincere la sfida della vita